Trevi – Il quartiere dei desideri

L'atmosfera della strada: commerciale, vivace, con piccole e tortuose stradine piene di fascino.
Famoso per: la fontana di Trevi e molti altri monumenti come il Palazzo del Quirinale e Palazzo Barberini. Ospita anche alcune delle strade più commerciali nelle vicinanze.
Trevi – Il quartiere dei desideri
  • Scopri il carattere di Trevi nei vicoli lontani dalle vie principali, anche se le grandi strade hanno tutto quello che un quartiere può desiderare. Ci sono chiese rilevanti, musei, siti sotterranei, centri culturali, caffè, ristoranti e bar Il tutto coronato dal famoso Palazzo del Quirinale. Di sera il quartiere ritrova la sua quiete ed è perfetto per una romantica passeggiata.

    Da vedere nei dintorni

    Oltre alla fontana di Trevi da cui prende nome il quartiere, troverai due grandi musei - Palazzo Barberini e Palazzo delle Esposizioni - che espongono rispettivamente arte antica e rinascimentale il primo e contemporanea il secondo. Troverai anche le chiese egli artisti antagonisti Bernini e Borromini su via XX Settembre (San Andrea al Quirinale e San Carlo alle Quattro Fontane) che rappresentano un fantastico esempio barocco di due differenti tecniche architettoniche. Il Palazzo del Quirinale, dimora del primo ministro italiano, è aperto al pubblico e dall’altro lato della Piazza ci sono le Scuderie che ospitano sontuose esibizioni. Per quelli che sono alla ricerca di archeologia, proprio dietro l’angolo della fontana di Trevi c’è la Città dell’Acqua, ritrovamenti sotterranee del I secolo d.C.

    Mangiare fuori

    Anche se Trevi è una zona ad alta densità turistica, ci sono deliziosi ristoranti proprio dietro l’angolo della fontana: Al Moro e Osteria Romana (servono cucina tipica romana) e Il Chianti con un menù più Toscano. Alla fine della strada c’è San Crispino, una storica gelateria diventata famosa di recente per il film del 2010 Eat Pray Love. Consultate blog culinari come ParlaFood e Elizabeth Minchilli per avere veritiere recensioni sui ristoranti di Trevi.

    Vita notturna

    Il miglior consiglio per la vita notturna a Trevi è fare una passeggiata sul tardi, quando la folla si ritira, verso la fontana dove probabilmente potrete assaporare un po’ del suo romanticismo. Se cerchi qualcosa di un po’ più movimentato, ti consigliamo di uscire dal quartiere Trevi. Con i frequenti autobus notturni che vanno e vengono da Trevi (controlla il sito dell’ATAC per una lista completa). Per le uscite notturne vi consigliamo dirigervi verso il Centro, Trastevere o a Testaccio. Se volete restare nella zona, ci sono un paio di pub dietro Via del Tritone e su Via Nazionale, ma niente di speciale.

Per un’informazione completa sulla nostra politica di trattamento delle recensioni sul sito, per favore leggi la nostra politica di pubblicazione. Puoi contattarci per telefono o per mail qualora abbia qualsiasi domanda a riguardo.


Oh-Rome è parte di GowithOh